venerdì 26 luglio 2013

Ricordi di Viaggio (prima parte)


Purtroppo per voi dovrete avere tanta pazienza ma ho dovuto scorporare in almeno due post (forse tre) i ricordi del nostro splendido viaggio per la Francia. Un viaggio da zingari, come abbiamo sempre amato fare io e mio marito, ma questa volta in tre (anzi in quattro se proprio vogliamo fare i pignoli). Un vero viaggio impegnativo per il nostro piccolo uomo che si è dimostrato grande quanto un adulto e interessato come un fanciullo per qualsiasi cosa. Un ricordo stupendo che rimarrà sempre con noi. Siamo partiti in macchina, con poche valigie, e tanto desiderio di poter essere trasportati dalla voglia di vedere....senza mete, senza aver prenotato nulla. Partiamo?
Un salto veloce per una passeggiata in costa azzurra. Azzurro il mare, il cielo e l'aria frizzantina. Mentone la "perla della Francia"...Nizza, Cannes.








La direzione era poi verso la Provenza. Aix en Provence città accogliente con il sapore della Provenza già nei suoi locali e nei dettagli. Per poi trovare tutto il gusto della regione tanto amata da tanti nei dintorni.
La Provenza con i suoi campi oro e viola, le imposte colorate, le cicale assordanti.







Fino ad arrivare alla conosciutissima Isle sur la Sourge carica di brocante e colori. Passando poi per Nimes e vedendo l'anfiteatro Romano ci si sente un pochino a casa...





E poi si arriva ad Avignone con la fortuna di essere nel mezzo del festival. E la città Papale diventa mistica e colorata. Allegra e ricca di emozioni.




Passando dai colori e dalla musica della città al silenzio delle saline di Aigues Mortes, pianura umida con stagni e fenicotteri. Vicoli caotici e locali deliziosi.







Ci fermiamo?....il viaggio è ancora tanto lungo.

A presto!


11 commenti:

  1. che voglia di partira laura!!!!

    RispondiElimina
  2. Vorrei saltare in macchina in questo momento e perdermi in questi posti!!
    Buona giornata
    Elena

    RispondiElimina
  3. meraviglioso...foto bellissime....che mi fanno intravedere una meta che ho nella mente da un po' e che speriamo prima o poi riesca a visitare nel periodo di massimo splendore! grazie per queste bellissime foto....e buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Ben tornata con queste nuove foto!!! Così mi fai sognare con questi scorci on the road!Certo deve esser bello prendere e partire così! Io non so se riuscirei a farlo ma ho la sensazione che le mie son solo paure stupide! Dev'esser stato magnifico!
    Baciiii!

    RispondiElimina
  5. Mamma mia Laura che scorci! Dev'esser stato un viaggio da sogno! ...e poi il Tuo ometto che ha retto benissimo...senza parole, davvero già grande lui!... e poi hai fatto benissimo ad approfittare di quest'estate anche se incinta perchè le prox due o tre saranno un po' più....insomma mi hai capita!!!! ;)
    Un abbraccio
    Antonella

    RispondiElimina
  6. che belle foto e che bei posti, non vedo l'ra di leggere e vedere il resto :)

    RispondiElimina
  7. Mamma mia che coraggiosa! ma quanti km hai fatto?
    comunque il viaggio è sempre scoperta, approfondimento, apertura della propria mente e per un bambino è meraviglioso!!!

    bellissime immagini.
    ciao
    Bogomilla

    RispondiElimina
  8. Questo è il modo migliore di viaggiare.Che bei luoghi e che belle foto.Continuiamo il viaggio?

    RispondiElimina
  9. che meraviglia, sono stata tante volte in ferie in questi luoghi, amo moltissimo la costa azzurra c'è talmente tanto da vedere e tutto è così bello!
    spero di riuscire a tornarci il prossimo anno con la bimba un pò più grande!!!
    un abbraccio
    Alessandra

    RispondiElimina
  10. io sarei rimasta a viverci li...che sogno!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...